Ovvero la fine della vostra libertà

Bionic Mosquito (LewRockwell.com, 26 ottobre 2018 - sul blog originale qui)

caravanTutti avete visto le immagini del fiume umano che sta attraversando il Messico diretto al confine degli Stati Uniti. Suppongo che abbiate visto anche le foto di centinaia di individui che si arrampicano sulle barriere che separano l'Africa spagnola dal Marocco (sapevate che c'è una parte di Spagna in Africa?).

Si tratta di immigrazione pacifica, gente in cerca di una vita migliore, in fuga dalla tirannia? È un'invasione? Può essere entrambe le cose? Come decidereste? Questa gente mira a costruirsi una residenza nella vastità disabitata delle Montagne Rocciose, nei deserti, nelle Alpi?

Questa gente è armata o non armata? Stanno agendo per conto di un altro stato? Sono sostenuti da un attore ostile non statale? Forse una (cosiddetta) "organizzazione non governativa"? Un'invasione richiede carri armati e elicotteri per essere classificata tale? È okay se si tratta di un esercito privato mercenario, e non di un esercito statale?

Se questa gente stesse marciando verso la vostra casa, permettereste loro un confine aperto? Se voi pagaste qualcuno -- volontariamente o meno -- per fornire protezione dall'invasione, vi aspettereste che permettesse l'ingresso di questi "visitatori"?

Fino a quando gli individui in occidente non hanno diritti completi di proprietà privata, qualsiasi menzione di confini aperti è al meglio ingenua e tirannica al peggio. Fino a quando gli individui in occidente non hanno diritti completi di proprietà privata, qualcuno che non siete voi deciderà chi attraversa e chi non attraversa i confini.

Fino a quando ci saranno confini di stato, sarà lo stato a decidere chi attraversa i confini. In un mondo di confini di stato, qualsiasi decisione sull'immigrazione è una decisione centralmente pianificate, resa esecutiva dallo stato con la minaccia delle armi; anche la posizione di confini aperti.

Chiunque invochi i confini aperti in un mondo di confini statali vi vuole impotenti di fronte alla marcia del fiume umano. E lo descrive come "libertà". Se non pensate che Il campo dei santi illustri bene il quadro, andate a dare un'altra occhiata alle fotografie dal Messico e dalla Spagna.

Chiunque invochi i confini aperti in un mondo di confini statali può riempirsi la bocca della parola "libertà"; solo tenete bene in mente: non è la vostra libertà quello di cui sta parlando.

Scrivi un commento

Codice di sicurezza Aggiorna